Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / Area stampa / Road-CSR: le venete Perlage e Texa fanno scuola in materia ...
19/11/2018
Road-CSR: le venete Perlage e Texa fanno scuola in materia di responsabilità sociale
file pdf
testo
comunicato

PROGETTO ROAD-CSR: LE VENETE PERLAGE E TEXA FANNO SCUOLA
IN AMBITO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
Pozza: «Nostre imprese ai primi posti in Europa per attenzione a comunità, lavoratori e ambiente»

 

Venezia, 19 novembre 2018 | Due aziende venete modello in tema di responsabilità sociale d’impresa. Perlage Srl di Soligo (Treviso) e Texa Spa di Monastier di Treviso fanno scuola ai partner internazionali del progetto europeo Road-CSR. Si è tenuto nei giorni scorsi il sesto Steering Committee Meeting del progetto, finanziato dal programma Interreg Europe, che punta sulla CSR (Corporate Social Responsability) quale motore per aumentare la competitività delle imprese.

Nella due-giorni trascorsa in Veneto, Unioncamere del Veneto – partner del progetto – ha accompagnato i rappresentanti internazionali in due visite guidate presso le aziende venete distintesi, negli anni, per l’attuazione di pratiche socialmente responsabili.
Perlage è l’unica azienda produttrice di prosecco biologico DOCG presente all’interno del Consorzio di Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e una delle prime B-Corp del Veneto (sei in tutto in Veneto). Oltre al rispetto dell’ambiente derivante dalla scelta del biologico, fornitori locali e risparmio energetico, l’azienda collabora con scuole ed associazioni del territorio investendo nella formazione di fornitori e dipendenti www.perlagewines.com.
Texa ha fatto della produzione interna il segreto del proprio successo e un inno contro la delocalizzazione. L’azienda crede che la sua prima responsabilità sia nei confronti dei lavoratori (circa 600) e riserva grande attenzione alla formazione, alle condizioni di lavoro e alla sicurezza. Altri aspetti su cui l’azienda investe sono la formazione delle nuove generazioni, la qualità, la tutela dell’ambiente e il risparmio energetico www.texa.it.

«Unioncamere del Veneto è orgogliosa di poter mostrare ai partner internazionali del progetto Road-CSR alcune delle buone pratiche di responsabilità sociale d’impresa presenti nel nostro territorio – ha commentato Mario Pozza, presidente Unioncamere del Veneto –. Le imprese venete, nonostante le piccole dimensioni o forse proprio per questo, sono ai primi posti a livello europeo per l’attenzione alla propria comunità, ai lavoratori e all’ambiente. Perlage e Texa, entrambe leader di settore nel proprio campo, sono esempi di come le imprese venete sappiano far leva sulla responsabilità sociale per distinguersi sul mercato, anche dell’export, e garantire al proprio business una prospettiva di lungo periodo».

Unioncamere del Veneto proporrà entro fine anno alla Regione del Veneto delle misure da sviluppare nell’ambito del Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020, che già prevede alcune linee d’azione dedicate alla CSR, per aumentarne l’efficacia e la sostenibilità.

Il progetto Road-CSR - A Roadmap for Integrating Corporate Social Responsibility into EU Member States and Business Practices ha come capofila l’agenzia di sviluppo locale cipriota Larnaca and Famagusta Districts Development Agency. L’attività, che è iniziata a gennaio 2017 e proseguirà fino a fine 2020, è finanziata per 1.347.416,5 Euro e raccoglie una partnership composta da istituzioni regionali, Università e organizzazioni non profit provenienti da Grecia, Norvegia, Repubblica Ceca, Spagna, Slovenia e Italia.

rassegna
stampa