Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / Area stampa / Road-CSR: Il Veneto modello di responsabilità sociale ...
05/11/2018
Road-CSR: Il Veneto modello di responsabilità sociale d'impresa
file pdf
testo
comunicato

IL VENETO MODELLO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
Il 7 e 8 novembre Unioncamere ospita il progetto europeo Road-CSR
Le trevigiane Perlage Srl e Texa Spa esempi di buone pratiche

 

Venezia, 5 novembre 2018 | La responsabilità sociale d’impresa motore per aumentare la competitività delle Pmi. Le aziende venete Perlage Srl di Soligo (Treviso) e Texa Spa di Monastier di Treviso modello di buone pratiche per i partner internazionali del progetto europeo Road-CSR.

Mercoledì 7 e giovedì 8 novembre Unioncamere del Veneto ospiterà a Venezia il sesto Steering Committee Meeting del progetto, finanziato dal programma Interreg Europe, che mira a integrare la promozione della responsabilità sociale d’impresa nelle politiche nazionali e regionali in tutta Europa. Obiettivo di Road-CSR è aiutare gli Stati membri dell’Unione europea ad applicare la CSR (Corporate Social Responsability) alle piccole e medie imprese come approccio per aumentarne la competitività.

Nel corso della due giorni, il 7 novembre i partner visiteranno due modelli veneti di buone pratiche di responsabilità sociale d’impresa: Perlage Srl di Soligo Treviso (azienda produttrice di vino biologico www.perlagewines.com) e Texa Spa di Monastier di Treviso (multinazionale leader nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici per autovetture, moto, camion, imbarcazioni www.texa.it). L’8 novembre invece i partner si riuniranno per il “6° Steering Committee Meeting” e un workshop cui parteciperanno anche gli stakeholder (imprese, enti di ricerca, istituzioni) di ciascun partner. Ogni partner presenterà il proprio strumento operativo regionale e come esso sarà migliorato dal Piano d’Azione proposto.

Il progetto ha già permesso ai partner di scambiare le buone pratiche di responsabilità sociale d’impresa presenti nei propri Paesi, raccolte in una pubblicazione che sarà a breve pubblicata. Attualmente ciascun partner è impegnato nella definizione di un Piano d’Azione per integrare la responsabilità sociale d’impresa nei propri strumenti operativi o legislativi. Unioncamere del Veneto proporrà entro fine anno alla Regione del Veneto delle misure da sviluppare nell’ambito del Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020, che già prevede alcune linee d’azione dedicate alla CSR, per aumentarne l’efficacia e la sostenibilità.

Il progetto Road-CSR - A Roadmap for Integrating Corporate Social Responsibility into EU Member States and Business Practices ha come capofila l’agenzia di sviluppo locale cipriota Larnaca and Famagusta Districts Development Agency. L’attività, che è iniziata a gennaio 2017 e proseguirà fino a fine 2020, è finanziata per 1.347.416,5 Euro e raccoglie una partnership composta da istituzioni regionali, Università e organizzazioni non profit provenienti da Grecia, Norvegia, Repubblica Ceca, Spagna, Slovenia e Italia.

rassegna
stampa