Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Unioncamere Veneto: Mario Pozza eletto presidente

15 dicembre 2017 |  Guiderà l'Unione regionale nel prossimo biennio, succede a Fedalto
Logo Unioncamere del Veneto

Verona, 15 dicembre 2017 | Il Consiglio di Unioncamere del Veneto, riunitosi venerdì 15 dicembre a Verona presso la Camera di Commercio scaligera, ha nominato per acclamazione Mario Pozza, Presidente della Camera di Commercio di Treviso Belluno, nuovo Presidente dell'Unione regionale per il prossimo biennio. L’insediamento di Pozza è avvenuto nell’ambito della cerimonia del «Premio Marco Polo», riconoscimento consegnato quest’anno a 12 imprese per il contributo allo sviluppo dell’interscambio veneto.

Giuseppe Fedalto e Mario PozzaIl Consiglio di Unioncamere del Veneto ha  ringraziato il Presidente uscente, Giuseppe Fedalto, per l'impegno profuso nel suo mandato, sviluppato nella delicata fase di riforma del Sistema camerale italiano. Espressioni di apprezzamento e ringraziamenti sono stati rivolti anche al dottor Gian Angelo Bellati, Segretario Generale dell'Unione, che il 22 dicembre 2017 concluderà l'incarico.

Dalla costituzione di Unioncamere del Veneto, avvenuta il 25 gennaio 1965, Mario Pozza, Presidente della Camera di Commercio di Treviso-Belluno, è il 13esimo Presidente e succede a Giuseppe Fedalto, Presidente della  Camera di Commercio di Venezia-Rovigo Delta-Lagunare, che ricopriva l’incarico dal dicembre 2015. Come previsto dallo Statuto approvato nel maggio 2011 dall’Assemblea di Unioncamere del Veneto, la durata del mandato sarà biennale.